Contenuto riservato agli abbonati

Il team triestino di Luna Rossa: «Battuti dai più forti»

I "nostri” a Auckland: da sinistra Ledri, Vascotto, Zugna, Tesei, Giovanella, Brezzi Villi e Fredella

New Zealand si impone 7-3 ma il bilancio è positivo «Un’esperienza entusiasmante, dato il massimo»

TRIESTE Il Luna Rossa Prada Pirelli Team esce dalla 36a edizione dell’America’s Cup a testa alta, consapevole di aver scritto una bella pagina della vela italiana e dello sport in assoluto.



Il risultato finale di 7 a 3 per i padroni di casa Emirates Team New Zealand non riesce a dare l’idea di una sfida giocata se non fino all’ultimo, certamente in ogni regata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi