Contenuto riservato agli abbonati

La Servolana si mette in lockdown: «Rischioso anche allenarsi»

Roberto Ciriello, vicepresidente della Servolana Basket

Il sodalizio della Serie C Silver contrario alla ripresa dell'attività. Favorevole allo stop del campionato anche la Dinamo Gorizia

TRIESTE Stop intanto agli allenamenti ed un passo indietro anche per quanto riguarda l'eventuale partecipazione al campionato. La Servolana muove le acque del panorama della serie C Silver di pallacanestro e barrica tutte le sue sezioni all'interno di un personale “lockdown” societario. Lo storico sodalizio triestino rinuncia in pratica alla possibilità di tornare in palestra in vista della annunciata ripresa il 28 febbraio: «Sulla rinuncia degli allenamenti abbiamo fatto un blocco comune, tra tecnici e dirigenti – ha sottolineato Roberto Ciriello, vice presidente della Servolana – al termine di un consiglio direttivo fatto in rete abbiamo capito una volta di più che per il bene di tutti è meglio starsene a casa.

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi