Contenuto riservato agli abbonati

Upson alza l’asticella: «Allianz, voglio darti tutta la mia energia per andare lontano»

Una schiacciata di DeVonte Upson contro la Fortitudo

Il lungo è passato in poche settimane dalla tribuna alla ribalta: «E non ho ancora dato il massimo»

TRIESTE Compirà ventotto anni il prossimo 23 marzo, da sei stagioni ha lasciato la sua famiglia ad Augusta, in Georgia, per vivere la sua avventura da professionista della palla a spicchi. Un amore, quello tra DeVonte Upson e il basket, arrivato dopo una veloce infatuazione per il football americano. Il giovane DeVonte cresce velocemente, si sviluppa presto e grazie a un buon fisico e a importanti doti atletiche, si avvicina alla pallacanestro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi