Il Mantova perde il portiere Tozzo Giorico al nono giallo va in diffida

Due giornate di squalifica all’estremo difensore virgiliano Per la sfida di sabato prossimo contro i biancorossi lombardi designato l’arbitro Cascone 

TRIESTE

Sabato, con inizio alle ore 17.30, la Triestina giocherà a Mantova e i padroni di casa dovranno fare i conti con un’assenza pesante: tra i virgiliani mancherà infatti il portiere Andrea Tozzo, espulso domenica durante la partita vinta dal Mantova a Pesaro e squalificato per due giornate per aver colpito con un calcio da tergo il polpaccio di un avversario. Per quanto riguarda gli alabardati, invece, entra in diffida Giorico, giunto addirittura alla sua nona ammonizione della stagione: il centrocampista alabardato è davvero un habituè del cartellino giallo. Ricordiamo che in diffida c’è anche Rizzo.


ARBITRO. A dirigere Mantova-Triestina sarà Mario Cascone di Nocera Inferiore (curiosamente la stessa sezione del fischietto che ha diretto l’Unione domenica scorsa). L’arbitro campano sarà coadiuvato dagli assistenti Dell'Olio e Pappagallo di Molfetta. Quarto uomo Di Graci di Como. Tre i precedenti di Cascone con gli alabardati (una vittoria, un pareggio e una sconfitta): in serie C Triestina-Renate 2-0 del febbraio 2019 e Fermana-Triestina 0-0 del febbraio 2018, in serie D Triestina-Mestre 3-4 del dicembre 2016.

MERCATO. Si muove il Padova, che ha acquisito dal Lecce il difensore Luca Rossettini, 35 anni, tante stagioni giocate in serie A tra Siena, Bologna, Cagliari, Genoa, Chievo e lo stesso Lecce. Intanto il Gubbio accoglie in prestito dal Venezia il centrocampista classe 1999 Filippo Serena. —

A.R.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi