Covid, un caso all’Allianz: un rebus la gara di domani

Stefano Tonut, giocatore della Reyer, è risultato positivo ai tamponi

La Lega anticipa alle 20 il match con la Reyer al Taliercio
Veneziani ancora in isolamento ma c’è la volontà di giocare

TRIESTE Continua a essere un rebus senza risposta la possibile sfida tra Umana Venezia e Allianz in programma, da calendario, domani sera al Taliercio. Oltre a una situazione al momento tutt’altro che definita in casa Reyer, ieri sera si è aggiunta la notizia della positività al Covid-19 di un membro del team squadra dell’Allianz. Positività che è emersa dai test rapidi effettuati ieri mattina e che su tutti gli altri giocatori hanno dato esito negativo. L'attività della squadra è stata comunque sospesa in via precauzionale, in attesa di ricevere i risultati dei test molecolari fatti ieri serata ed è stata attivata la procedura prevista in questi casi. Oggi arriveranno i risultati, compreso quello dell’esame molecolare sull’elemento risultato positivo al test rapido.

La Pallacanestro Trieste a tutela della privacy non ha diffuso il nome del giocatore coinvolto, anche per l’incompletezza dei riscontri sanitari cui si è sottoposto. Intanto sempre ieri la Lega Basket ha modificato l'orario d'inizio della partita inizialmente previsto alle 20.45 anticipando la palla a due alle 20 per consentire la diretta su Eurosport 2 ma la situazione in casa Reyer, a meno di 48 ore dalla partita, come detto è ancora tutt'altro che definita. Alle positività accertate, tra queste quella di Stefano Tonut, si aggiungono quei giocatori che pur negativi presentano sintomi riconducibili al Covid. L'intero gruppo squadra di De Raffaele resta in isolamento come da disposizione delle autorità sanitarie, c'è un rischio incubazione in corso per cui la verifica quotidiana diventa indispensabile per escludere nuovi casi. Quando si prenderà, in un senso o nell'altro, una decisione definitiva? A fronte della comune volontà di provare a giocare la partita e con l'obiettivo di non far correre rischi inutili ai giocatori, si aspetterà presumibilmente la mattinata di domani. Lo consente la distanza che divide Trieste dal Taliercio. Si parte e si torna in giornata, si fosse giocato ad esempio a Brindisi probabilmente la decisione sarebbe già stata presa

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi