Piubello lancia la Lega Csen torneo riservato agli amatori

TRIESTE

Un nuovo campionato, una nuova realtà dedicata al mondo degli Amatori della pallacanestro. Nasce la Lega Basket CSEN FVG, progetto targato Centro Sportivo Educativo Nazionale, ente di Promozione Sportiva in grado al momento di annoverare circa 2 milioni di tesserati e 17.000 affiliazioni in Italia. Il basket amatoriale prova quindi a rifarsi il trucco e trova in regione la culla per un rilancio auspicato in grande stile, da alimentare possibilmente con la forza del movimento e con la storica tradizione del territorio in materia. A capo dell'avventura troviamo Massimo Piubello, il manager friulano chiamato a fornire i primi fondamentali assist in termini di numeri, organizzazione, credibilità e cifre da marketing. A proposito di impronta marketing. La nuova Lega Basket CSEN nasce battezzata dal marchio Wilson, si, la storica griffe dei palloni in auge in NBA: « Mi piace pensare che un marchio simile dopo la NBA poteva solo poi scegliere noi – sottolinea lo stesso Piubello – amo naturalmente scherzare su questo ma di fatto rappresenta un primo concreto esempio legato alla nuova Lega. Io non posso che essere tra l'altro onorato e gratificato dalla proposta fattami da Giuliano Clinori, presidente regionale e vicepresidente nazionale del CSEN, che ha visto in me la base per far crescere un settore quasi assente nell'Ente».


Insomma, spazio a ex agonisti o ai “vecchi” cultori della domenica, ma senza scordare – recita la sorta di statuto ideale del progetto – anche la limitazione della burocrazia (leggi costi di iscrizione) e il piano dei valori, tra cultura e recupero del rispetto nei confronti della classe arbitrale e delle fonti della giustizia sportiva: “ Partiamo da zero ma i primi riscontri social mi fanno essere ottimista - ha aggiunto Massimo Piubello – si tratta di un progetto tradizionale ma anche innovativo e propositivo sotto ogni punto di vista, calcolando anche le avviate trattative con importanti realtà, locali e nazionali, per creare un Pool Partner che agevoli le società”.

Le agevolazioni in questione tratterebbero anche le questioni assicurative e una trama in chiave di buoni acquisto. Si parte quindi con le mosse da marketing, attendendo le risposte sul campo. Il “riscaldamento” in rete maturerà nell'arco del mese di agosto, con il varo del sito: www. legaamatoribasket.it. —





Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi