Contenuto riservato agli abbonati

Quando Mura a Monfalcone svelò la sua passione per la geografia

Gianni Mura nel 2019

A ottobre al Comunale una serata con il grande giornalista scomparso sabato

MONFALCONE Tegucigalpa? Dell’Honduras. Gaborone? Del Botswana. Si poteva andare avanti per ore a interrogarlo sulle capitali ma con uno come lui due indizi bastavano a fare una prova. Gianni Mura aveva un rapporto speciale con la geografia ma questa sua passione non era nota quando fu invitato dal Comune di Monfalcone a partecipare, nella serata d’esordio, alla prima edizione del festival Geografie.

Forse per questo dalla mail con cui timidamente si chiedeva una sua disponibilità di massima a venire a Monfalcone al momento della ricezione della risposta non trascorse nemmeno un’ora.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Sci paralimpico, Mondiali: Martina Vozza in azione assieme alla guida Ylenia Sabidussi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi