In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Triestina a Piacenza a caccia del riscatto

Partita difficile al Garilli (diretta tv 20.45) dopo la sconfitta con la Samb

1 minuto di lettura

TRIESTE. Come rialzarsi da una delusione cocente? Come dimenticare il traumatizzante avvio di 2020 caratterizzato dall’incredibile sconfitta interna con la Sambenedettese di domenica scorsa? La Triestina ha una sola via, quella di svoltare e dare finalmente un’impronta a questo suo campionato. Non si tratta di fare bene per una partita, ma di cominciare un filotto credibile che possa riportare l’Unione in zona play-off. E in fretta, perché ormai non c’è più molto tempo per farlo. Ora l’occasione è rappresentata dalle tre partite in una settimana che attendono la squadra di Gautieri, e se è vero che due di queste sono trasferte molto complicate, è anche vero che la Triestina non può più permettersi di tergiversare se vuole risalire la china. Ecco perché la sfida in posticipo di stasera contro il Piacenza (si gioca alle 20.45, arbitra Vigile di Cosenza, diretta su Raisport) è già decisiva a riguardo.

I commenti dei lettori