Coppa Italia, l’Alabarda sfida la Popolare Fondi con l’obiettivo final-eight

Il tecnico della Pallamano Trieste Carpanese

Sabato 14 dicembre a Chiarbola la partita a eliminazione diretta. La squadra che passa il turno si troverà di fronte al Siena

TRIESTE Tempo di coppa Italia per l’Alabarda Pallamano Trieste che, chiuso il girone d'andata con la sconfitta casalinga di sabato scorso contro Pressano, attende il match in programma contro Fondi. Si gioca domani 14 dicembre a Chiarbola, orario anticipato alle 16.30, Alabarda in campo senza il suo unico straniero, Dusan Fidel, bloccato da una lacerazione all'adduttore della gamba destra.

LA FORMULA Final Eight in programma al PalaEstra di Siena dal 21 al 23 febbraio. Già qualificati i padroni di casa della Ego guidati da Alessandro Fusina e il Bolzano, formazione che detiene la coppa vinta lo scorso anno proprio a Trieste. Le restanti sei squadre chiamate ad entrare nel tabellone dei quarti di finale usciranno dagli scontri diretti stabiliti sulla base della classifica della passata stagione. Match a eliminazione diretta, in caso di parità al termine dei 60’ regolamentari, due supplementari da 5’ ciascuno, poi i rigori.


PROGRAMMA Junior Fasano-Metelli Cologne (domani ore 15.30, arbitri Carrino-Pellegrino), Alabarda Trieste-Popolare Fondi (domani 16.30, Fato-Guarini), Bressanone-Mfoods Gaeta (domani 17.30, Bocchieri-Scavone), Conversano-Sparer Appiano (domani 18, Colombo-Fabbian), Cassano Magnago-Alperia Merano (domani 18.30, Simone-Monitillo), Pressano-Raimond Sassari (domani 20, Cosenza-Schiavone).

TABELLONE In caso di passaggio ai quarti di finale, per l'Alabarda già sorteggiato l'accoppiamento con i padroni di casa della Ego Siena. Questo il tabellone completo: Conversano/Sparer Appiano-Cassano Magnago/Merano, Pressano/Sassari-Junior Fasano/Cologne, Ego Siena-Trieste/Fondi, Bolzano-Bressanone/Gaeta.

DIRETTE La copertura delle sei gare di qualificazione come sempre disponibili sulla piattaforma PallamanoTV (www.pallamano.tv), su YouTube (www.youtube.com/pallamanotvfigh) e sul sito web federale (www.figh.it.).

SITUAZIONE Al netto dell'assenza di Fidel, certamente pesante nello scacchiere tattico di Trieste, tutti a disposizione del tecnico Carpanese. Ultima fatica del 2019 poi più di un mese di sosta (si torna in campo il 18 gennaio a Chiarbola) per ricaricare le pile, recuperare uomini e condizione fisica e propiettarsi verso un ritorno nel quale l'Alabarda andrà a caccia della salvezza. —


 

Video del giorno

La partenza della Ginevra: ecco l'atteso debutto della linea marittima Trieste-Grado

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi