Contenuto riservato agli abbonati

Dopo Trieste, anche Gorizia a giugno: la divina Federica al Trofeo dell’Est

La fuoriclasse veneta sarà la “madrina” della manifestazione goriziana

Federica Pellegrini a Trieste per il centenario della Triestina Nuoto

GORIZIA All’edizione 2019 del Trofeo dell’Est di nuoto di Gorizia, a giugno, brillerà anche la stella più luminosa, quella della divina Federica Pellegrini. La più forte nuotatrice azzurra di sempre sarà infatti il nome di punta della manifestazione organizzata dalla Gorizia Nuoto in programma tra venerdì 14 e domenica 16 giugno, che negli anni ha ospitato diversi grandi talenti del nuoto nazionale e internazionale e in questo 2019 vedrà in vasca pure Federico Bocchia e alcuni dei migliori giovani azzurri, da Filippo Melli a Matteo Restivo, fino a Lorenzo Zazzeri.

I riflettori, però, inevitabilmente saranno tutti per lei, Federica Pellegrini (la scorsa settimana osannata a Trieste per il centenario della Triestina nuoto), il cui arrivo in riva all’Isonzo rappresenterà un autentico evento. E anche per questo gli organizzatori della Gorizia Nuoto le stanno preparando un’accoglienza da autentica star. «Federica arriverà in città nel pomeriggio di sabato 15 giugno assieme al suo tecnico Matteo Giunta – spiega Martina Gratton della Gorizia Nuoto -, e prenderà parte a una conferenza stampa organizzata ad hoc, prima di una cena di gala riservata ad autorità e ai pochi fortunati che potranno accedere attraverso modalità ancora in fase di studio negli spazi del locale Bierkeller di via Lantieri, che nell’occasione sarà riservato all’evento». Proprio nell’adiacente Palazzo Lantieri la divina Fede pernotterà in una delle sale più belle della storica residenza che ospitò anche Goldoni, Casanova e gli eredi al trono di Francia.

La fuoriclasse veneta però ha scelto di non limitarsi al ruolo di “madrina” di una manifestazione sempre più importante come il Trofeo dell’Est – panni vestiti nel recente passato ad esempio dal campione olimpico di Sydney Massimiliano Rosolino -, e sarà anche in gara. Federica, fresca di record italiano sui 100 stile, nuoterà (probabilmente alle 10 di domenica 16 giugno) la “sua” gara i 200 stile libero, e prima di congedarsi dal pubblico goriziano resterà per gli autografi negli spazi della piscina di via Capodistria fino alle 13.30.

Il Trofeo dell’Est 2019 scatterà già la sera di venerdì 14 giugno con le gare in notturna dedicate ai Master per proseguire poi sabato e domenica con tutte le specialità su 50 e 200 metri. —


 

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi