Il San Luigi non si ferma e passa anche in Coppa

Successo per la formazione biancoverde sul campo del Brian grazie a una rete firmata da Tentindo

TRIESTE. Il San Luigi batte il Brian e approda nella semifinale di Coppa Italia di Eccellenza. Splendido risultato per i biancoverdi di Luigino Sandrin che grazie ad un gol di Tentindo al 26' del primo tempo hanno espugnato Precenicco battendo 1-0 i padroni di casa. Partita difficile quella contro i friulani, molto attivi in fase offensiva, che hanno pagato a caro prezzo il cinismo dei triestini. «È stata una partita equilibrata, combattuta, in cui avrebbe potuto vincere chiunque: alla fine siamo stati bravi a segnare e a mantenere quel gol di vantaggio», il commento del direttore sportivo biancoverde Maurizio Cespa. Da rimarcare l'azione del gol vittoria firmato da Luca Tentindo, autore di un tiro dai 30 metri infilatosi sotto il sette. Ora i triestini giocheranno la semifinale contro il Cordenons. «Affronteremo una formazione molto ostica davanti. A differenza dei quarti di finali giocheremo in due partite. Sicuramente posso dire che daremo il meglio perché la Coppa ci interessa», ha aggiunto Cespa. La formazione sanluigina scesa in campo contro il Brian: Furlan, Kozmann, Potenza, Male, Villanovich, Giovannini, Caramelli, Cottiga, Tentindo, Muiesan, Ianezic. L'unico neo della trasferta di Precenico sono gli acciacchi fisici accusati da Muiesan, Tentindo e Reder. «Dovremo valutare le loro condizioni in vista del match di domenica contro il Tricesimo: la rosa è comunque ampia e Sandrin saprà cosa fare», ha puntualizzato Cespa. Nell'altra semifinale, invece, si incontreranno Torviscosa e Chions, rispettivamente vittoriose ai quarti contro Virtus Corno e Ronchi. I due match si disputeranno il 25 ottobre e l'8 novembre.

KRAS Domani alle 17 a Repen si svolgerà la cerimonia ufficiale di intitolazione del campo sportivo comunale di Monrupino alla memoria di Dario Skabar, giocatore, allenatore e bandiera del Kras, scomparso dopo una lunga malattia nel gennaio del 2015 a 53 anni.

Riccardo Tosques

Zuppetta di sedano rapa, mela verde, quinoa, mandorle e cavolo nero

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi