In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

L'Alma a Forlì, duro test con l'Unieuro per tenere il secondo posto DIRETTA TWITTER ALLE 18

Rientra Parks fra i biancorossi, manca Reati ai romagnoli che sono ultimi in classifica, ma sul mercato hanno rivoluzionato il quintetto titolare

Matteo Contessa
1 minuto di lettura

TRIESTE L'Alma va in Romagna a fare visita alla cenerentola del girone Est, l'Unieuro Forlì, che però nelle ultime settimane ha rivoluzionato il proprio roster con importanti ingaggi per tentare una rincorsa alla salvezza per niente agevole. In sostanza, i forlivsi si apprestano a vivere queste ultime 9 partite di stagione regolare come altrettante finali.

E questo è il maggior rischio che corre l'Alma, sicuramente più forte degli avversari e desiderosa di ricominciare la sua marcia da vertice dopo lo stop di Ravenna. Ma dover giocare contro avversari che non hanno alternative e che sono comunque spinti da un pubblico numeroso e molto caldo, potrebbe creare parecchi problemi ai biancorossi, se non affronteranno la partita con la mentalità giusta.

Nelle file di Trieste rientra Parks, ormai ristabilitosi dal colpo subito contro la Fortitudo Bologna. Sarà un rientro importante per la squadra, anche perchè, dall'altra parte, il temibile esterno Reati non ci sarà per problemi a un polso, mentre Rotondo giocherà non in perfette condizioni per un problema agli adduttori. Una chance molto importante, in definitiva, per restare in alto in classifica.  

I commenti dei lettori