In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Seconda, il Ruda vuole fare incetta di ex cormonesi

GORIZIA. Il Ruda, un amarcord della Cormonese che fu? Sembra proprio così, visti gli obiettivi di mercato della società neopromossa in Seconda categoria. Il team della Bassa, infatti, dopo aver avuto...

1 minuto di lettura

GORIZIA. Il Ruda, un amarcord della Cormonese che fu? Sembra proprio così, visti gli obiettivi di mercato della società neopromossa in Seconda categoria. Il team della Bassa, infatti, dopo aver avuto negli ex grigiorossi Riccardo Rigonat ed Andrea Cecchin due cardini nella cavalcata promozione della scorsa stagione, punta ora su altre bandiere passate della Cormonese, quasi volesse riunire sotto la stessa maglia i giocatori protagonisti della salita in Promozione della squadra collinare nel 2013/2014.

Per l'attacco il nome caldo è infatti quello di Luca Baciga, oggi alla Romana: se il biondo puntero dovesse accettare la corte andrebbe a riformare così quella temibile coppia-gol che ha trascinato in vetta alla Prima categoria la Cormonese di due stagioni fa.

Ma anche a centrocampo si guarda ad ex grigiorossi: in pole position infatti nel ruolo di regista c'è quel Pin che così bene ha fatto negli ultimi due anni tra Cormons e Mariano, da dove invece non si muoverà uno dei pezzi pregiati del team di mister Billia, quell'Andrea Cecotti le cui doti di bomber hanno ingolosito molti quest'estate. E l'allenatore di quella Cormonese dei miracoli? Su Luca Sdrigotti non c'è il Ruda, ma il Fauglis.

Scendendo in Terza categoria, invece, è il Piedimonte a muovere il mercato: il primo colpo ad effetto è quello di Ivano Visintin, ex Mossa e Sovodnje. Sarà lui a guidare la difesa della squadra gialloblù.

Matteo Femia

I commenti dei lettori