In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tuffi, alla “Bianchi” i tricolori indoor

Fino a a domenica di scena, tra gli altri, Tania Cagnotto e Noemi Batki

1 minuto di lettura
(ansa)

TRIESTE. I campionati italiani di categoria indoor tornano a far capolino a Trieste, dove andranno in scena al centro federale Bruno Bianchi da oggi a domenica (con ingresso gratuito; i primi due giorni ci si tufferà dalle 9.30 e dalle 14.30, il terzo dalle 8.30 e dalle 13.30). Saranno in gara le categorie senior, juniores e ragazzi maschili e femminili. I tricolori, oltre a valere per il campionato italiano di società, saranno prova di selezione per il Sei Nazioni giovanile e seconda tappa di qualificazione per gli Europei Juniores 2014 e la Mediterranen Diving Cup per Ragazzi/e.

Iscritti tutti i big: Tania Cagnotto, Maria Marconi, Francesca Dallapè, Brenda Spaziani, Francesco Dell'Uomo, Michele Benedetti, Christopher Sacchin, Maicol Verzotto, Emanuele Marini, Maicol Scuttari, Andreas Billi e i giovani Andrea Chiarabini, Elena Bertocchi e Beatrice Atzei. In lizza anche la Trieste Tuffi e la Triestina Nuoto. In casa della prima ci sarà il debutto da allenatore/atleta di Alessandro De Rose, unico italiano a partecipare al circuito Red Bull dalle grandi altezze e iscritto alle prove da un metro e dalla piattaforma. La sua allieva junior Giulia Belsasso, che ha ottenuto il punteggio limite per gli Europei già alla prima gara di Bolzano, cercherà di concedere il bis così da essere automaticamente qualificata al suo quinto campionato europeo consecutivo di categoria. Ai nastri di partenza, guidati da Domenico Rinaldi, ci saranno anche Paola Flaminio, Michelle Turco, Gabriele Auber, Tommaso Marconi e Tommaso Rinaldi, quest'ultimo in ripresa dopo lo stiramento agli addominali e selezionato dal ct azzurro Giorgio Cagnotto per partecipare al Grand Prix di Madrid dal 14 al 16 febbraio. La Triestina Nuoto, guidata dal trio Ibolya Nagy-Csaba Melay-Max Brick, supportati dai preparatori atletici Francesca Cheber e Fabrizio Mezzetti, sarà invece la squadra più numerosa del lotto. I seniores saranno Noemi Batki, Giorgia Barp e Sofia Carciotti; gli Juniores Bianca Braidotti, Julia Cara, Marco Finetti, Samuele Fragiacomo, Stefano Modugno, Estilla Mosena e Anna Pitacco; i Ragazzi Michele Cucchini, Angie D'Agnolo, Samuel D'Alessandro, Filippo Di Matteo, Alessia Giormani, Alice Poboni e Dario Vucinic. Per Noemi Batki sarà l'occasione giusta per testare il suo programma dalla piattaforma, visto che è convocata per la trasferta azzurra di Madrid. E l'altra piattaformista Giorgia Barp è chiamata a confermare i miglioramenti fatti vedere in questo anno e mezzo di permanenza triestina. Estilla Mosena è invece in lotta per accedere alla Mediterranea Diving Cup.

Massimo Laudani

I commenti dei lettori