In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA
basket serie a

Solo una contusione per Pacher: la Pallacanestro Trieste avrà l’Usa nel debutto

Gli esami clinici hanno escluso lesioni per la botta alla spalla: il giocatore comunque starà qualche giorno a riposo. Qualche problema anche per Pesaro

Lorenzo Gatto
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

TRIESTE La forte contusione alla spalla sinistra rimediata sabato scorso durante il match contro la Nutribullet Treviso non fermerà Pacher. Per il lungo americano parlano gli esami strumentali effettuati nella serata di lunedì: il giocatore sta bene, deve smaltire i postumi della botta ma nulla che non possa essere superato con un po' di riposo e qualche antidolorifico. In vista dell'esordio di domenica contro la Carpegna Pesaro, Lever a parte, Trieste sarà dunque al completo e potrà schierare tutta la sua pattuglia di stranieri.

Trascorsi i due giorni di riposo concessi ai giocatori dopo il torneo di Jesolo, la squadra ha cominciato a preparare il match che aprirà la stagione. Ancora una volta, per coach Legovich e il suo staff, l'impossibilità di lavorare senza contrattempi. Dal dieci agosto, giorno dell'inizio della preparazione, Trieste non è mai riuscita a lavorare al completo: un aspetto da considerare in vista di un match che si preannuncia tutt'altro che semplice.

Nonostante il buon precampionato, anche la Carpegna deve fare i conti con qualche problema legato all'infermeria. Alla vigilia del torneo di Trento si sono infortunati Cheatham e Caharalampopoulos. Cheatham ha risentito di una lieve distorsione alla caviglia, Charalampopoulos ha manifestato un problema al polpaccio. Entrambi sono stati precauzionalmente fermati ma dovrebbero recuperare e essere a disposizione di coach Repesa in vista del match di domenica. Discorso diverso per Carlos Delfino che, reduce da un'estate che lo ha visto impegnato con la maglia della nazionale argentina, deve ancora recuperare la forma migliore.

Sarà in panchina ma con un minutaggio ancora abbastanza contenuto. Parte giovedì, intanto la prevendita dei biglietti per la sfida con Pesaro acquistabili all'ingresso del palazzetto di Via Miani 5/1, settore VIP con i seguenti orari: giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 alle 13. Domenica 2 ottobre direttamente alle biglietterie esterne dell'ingresso di via Flavia dalle 17 alle 19.

Nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato sarà anche possibile sottoscrivere l'abbonamento per la stagione 2022-2023. I tifosi che hanno sottoscritto nei giorni passati l'abbonamento sul portale Vivaticket dovranno necessariamente ritirare la card prima dell'ingresso al palazzetto, possibilmente non nel giorno partita, in modo da evitare code. A partire da giovedì mattina sarà inoltre possibile acquistare, solo con tariffa intero, i tagliandi per assistere alla partita sul portale di Vivaticket.

I commenti dei lettori