Il New York Times celebra l’Italia: grazie a Draghi e gli Azzurri “un Paese più forte”

Il prestigioso quotidiano Usa cita anche il tennista Matteo Berrettini, i Maneskin e il TikToker torinese Khaby Lame. 

«La vittoria dell'Italia agli Europei fa eco ad una rinascita più forte». Con questo titolo il New York Times celebra la vittoria della Nazionale a Wembley, collegandola con la ripartenza generale del Paese dopo i mesi della crisi pandemica. "Lo scoppio della gioia più assoluta - tra suoni di clacson, fuochi di artificio e abbracci, così tanti abbracci - in tutta Italia dopo la vittoria della Nazionale sull'Inghilterra agli Europei segna una svolta non solo per una squadra recentemente tormentata ma anche per una nazione recentemente tormentata", scrive il foglio newyorchese. E il Nyt mette in fila alcuna delle "fortune" che hanno segnato le ultime ore dell'Italia: la finale di Wembley ma anche quella di Wimbledon, il ritorno in pubblico del Papa dopo l'operazione e anche la notizia che il torinese Khaby Lame sia uno degli account Tik Tok più seguiti al mondo. E il giornale ricorda come, l'arrivo di Mario Draghi in febbraio ha «elevato l'Italia sul palco europeo da giocatore marginale a forza trainante». E per il Nyt le fortune dell'Italia non finiscono qui: il fatto che più della metà della popolazione sia vaccinata, i ristoranti e i bar che hanno aperto, i miliardi di euro dall'Ue e «anche ciò che era inimmaginabile, come lo snellimento di una burocrazia paralizzante, ora è visto come plausibile». Tutto ciò, si legge, «ha portato l'Italia in una posizione più forte rispetto ai suoi vicini europei in cui abbondano incertezza politica e tensione ma nulla unisce il Paese come una grande vittoria di calcio»

Video del giorno

Nudo con una parrucca nella fontana delle Naiadi, polizia in acqua lo blocca lo arresta

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi