Microbiota, possibile ‘spia’ di malattie degli occhi

Alcune ricerche fanno ipotizzare che in futuro sarà possibile diagnosticare le malattie oculari anche esaminando il microbiota. Per questo già oggi i probiotici possono avere un ruolo e sotto forma di collirio sono di aiuto in alcune patologie della superficie oculare  

Il microbiota può influenzare anche la salute degli occhi e alcuni studi ipotizzano che in futuro potrebbe essere possibile diagnosticare alcune malattie oculari anche tramite l’esame dei microbiota oculare e intestinale. Il microbiota è definito come la ‘popolazione di microrganismi che colonizza un luogo’, viene assunto dall’uomo durante il parto e risulta in parte modificabile durante la crescita. Il tema è stato anche al centro del recente Congresso nazionale dell’Associazione Italiana d ...