Oncologia territoriale: come stare vicino ai pazienti nella vita di tutti i giorni

Dal XXIII Congresso della Società scientifica degli oncologi in corso a Roma, il presidente eletto Saverio Cinieri spiega come sarà possibile aiutare in concreto i pazienti oncologici sempre più 'cronicizzati'
1 minuti di lettura

Il Covid-19 ha dimostrato quanto sia importante  delegare parte dell’assistenza dall’ospedale al territorio, soprattutto nelle fasi più acute della malattia. Ma gli oncologi al Congresso nazionale spiegano che questo può avvenire solo se si migliora l’interconnessione dei medici e delle varie strutture sanitarie in un sistema di Rete efficiente

Oncologia territoriale: come stare vicino ai pazienti nella vita di tutti i giorni