Salute mentale: parliamone insieme

In occasione della Giornata mondiale, il 10 ottobre, si accendono i riflettori su una condizione che colpisce quasi 1 italiano su 3 ma di cui si parla poco. Appuntamento in diretta streaming per un incontro virtuale con esperti del settore per fare chiarezza e abbattere i pregiudizi
1 minuti di lettura
Un problema diffuso di cui si parla poco, se non per niente. Per paura di essere giudicati ed emarginati. Sono i disturbi mentali, una vasta gamma di problematiche che colpiscono quasi 1 italiano su 3: ansia, depressione, panico, per citare i più diffusi, che in questi mesi di emergenza si sono diffusi ancora di più. Con l'emergenza sanitaria, infatti, i disturbi depressivi sono quintuplicati e in generale l'incidenza dei problemi psichici è passata, nella popolazione, dal 6 al 32%. In occasione della giornata mondiale della salute mentale, che si celebra ogni anno il 10 ottobre, Salute, in collaborazione con Lundbeck, organizza un evento digitale per parlare di questo tema insieme ad alcuni dei massimi esperti del settore: per sottolineare gli effetti che il lockdown e la pandemia hanno avuto sulla psiche degli italiani, per chiarire l'importanza della diagnosi precoce e del trattamento, per ribadire la necessità di combattere lo stigma che ancora circonda i pazienti. 

Appuntamento sabato 10 ottobre alle 11.30 in streaming sulla homepage, con Daniela Minerva, direttore di Salute.eu, che ne parlerà con Massimo Di Giannantonio, presidente della Società Italiana di Psichiatria, Andrea Fiorillo, presidente della Società Italiana di Psichiatria Sociale,  Francesca Merzagora, presidente Fondazione Onda e Tiziana Mele, amministratore delegato di Lundbeck Italia. Un'occasione anche per parlare della campagna “Insieme per la salute mentale”, lanciata il 7 settembre 2020, che Lundbeck Italia promuove in tutto il paese, che coinvolge più di 30 associazioni di pazienti e società scientifiche e che può contare su una testimonial d'eccezione, la cantante Noemi. Il colore scelto per sensibilizzare sul tema è il verde: un'onda verde di energia che si manifesterà soprattutto online – visti i tempi che stiamo vivendo – sui profili social della campagna ma che arriverà anche in alcune città con delle installazioni, a Milano in via Joe Colombo e Piazza Lina Bo Bardi, a Monza, in via Italia, e a Bari, in Strada Palazzo di Città. 

Secondo i dati appena presentati al Ministero della Salute, e che si riferiscono al 2018, in Italia sono oltre 830 mila gli utenti psichiatrici assistiti dai servizi specialistici italiani, quasi 7 pazienti su 10 sono over 45 e più della metà sono donne, che rappresentano anche la maggioranza dei pazienti over 75. In entrambi i sessi risultano meno numerosi i pazienti al di sotto dei 25 anni, un dato che però lascia spazio al sospetto – sottolineato da alcuni esperti – che i disturbi mentali rimangano di gran lunga sotto diagnosticati nei giovani.