Obesità, l'allarme Oms: in Europa colpite quasi due persone su tre (bambini inclusi)

Obesità, l'allarme Oms: in Europa colpite quasi due persone su tre (bambini inclusi)
I dati del report dell'Organizzazione mondiale della Sanità sono impressionanti: in Europa il 59 per cento degli adulti e quasi un bambino su tre (il 29 per cento dei ragazzi e il 27 per cento delle ragazze) è in sovrappeso o convive con l'obesità
3 minuti di lettura

È come aver gettato benzina sul fuoco. È esattamente questo quello che ha fatto la pandemia sull'epidemia d'obesità, cruccio dell'Europa ormai da moltissimi anni. Ora nessuno dei 53 stati membri può considerarsi sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo sulle malattie non trasmissibili dell'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) di fermare l'aumento dell'obesità entro il 2025.

Al contrario, continuano ad aumentare i tassi di sovrappeso e obesità in tutta Europa.