Bambini, occhio alla sicurezza dei giocattoli

Bambini, occhio alla sicurezza dei giocattoli
Acquisti on line, normative che cambiano in fretta, giochi connessi ad internet. Sul web o negli scaffali dei negozi, i prodotti che scegliamo per i più piccoli non sempre sono privi di rischi. Ora il Parlamento europeo chiede regole più stringenti   
3 minuti di lettura

Le norme ci sono, ma questo non significa che nei 27 paesi dell'Unione Europea non ci siano in commercio giocattoli pericolosi. Così anche in Italia dove la direttiva sulla sicurezza dei prodotti per bambini garantisce un livello di protezione tra i più elevati al mondo. Questo perché sul nostro territorio circolano giochi prodotti in paesi dove le nostre leggi non contano, ma che vengono acquistati online.