In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Cancro: la prevenzione è la forza delle donne

Cancro: la prevenzione è la forza delle donne
I programmi di screening sono uno strumento fondamentale per la salute. Un argine contro il dilagare dei tumore del seno e del colon retto, i più diffusi nella popolazione femminile. Come fare per aumentare l'adesione? 
1 minuti di lettura

La pandemia ci ha lasciati con un ritardo nelle diagnosi di tumore che mai avremmo potuto immaginare: secondo i dati dell'osservatorio screening, si stima un ritardo diagnostico pari a oltre 3.500 carcinomi mammari, 1.300 carcinomi colorettali e oltre 7.700 adenomi avanzati del colon retto. Quella del colon retto è peraltro una nuova emergenza: è il secondo più frequente nella popolazione femminile, mentre per gli uomini è il terzo. Nelle donne, si stimano ogni anno oltre 20mila nuove diagnosi e 10mila decessi, mentre nella tumore della mammella a fronte di oltre 55mila diagnosi si registrano 12mila decessi. I programmi di screening sono quindi uno strumento fondamentale per la salute delle donne. 

Di cosa hanno bisogno oggi le donne per tornare a occuparsi della loro salute come prima, se non addirittura meglio? Di una migliore organizzazione sul territorio, per colmare finalmente il divario nell'adesione fra il Nord e Il Sud d'Italia. Di luoghi accoglienti, dove le donne possano svolgere gli esami con meno disagio e stress. Di tecnologie innovative che permettano esami meno invasivi senza rinunciare all'efficacia.  

L'appuntamento per parlare delle sfide della prevenzione femminile è per martedì 8 marzo alle ore 19 sul sito di Salute. I “Dialoghi sul futuro” di Salute tornano con il talk “Cancro: la prevenzione è la forza delle donne” a cui parteciperanno quattro esperte in prima linea nella prevenzione. Ilaria Tarantino, Senior Attending Endoscopy Unit, IRCCS ISMETT UPMC Italia, Palermo; Anna Russo, radiologa, IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria, Negrar, Verona; Marianna Andreani, ginecologa, direttore sanitario del Poliambulatorio "Perla Donna", provincia di Monza Brianza; Paola Nobili, Marketing Manager Medical Business Domain, FUJIFILM Italia. Modera Daniela Minerva, direttore Hub Salute.