Valentina Ferragni e la paura del basalioma, di che cosa si tratta

La foto di Valentina Ferragni dopo l'intervento chirurgico, pubblicata su Instagram 
L'influencer è stata sottoposta a un intervento chirurgico per una protuberanza che aveva in fronte
2 minuti di lettura

Uno spavento per l'influencer Valentina Ferragni, sorella dell'ancora più famosa Chiara. Nel suo diario su Instagram ha raccontato di aver dovuto subire un intervento chirurgico per una "pallina" che aveva in fronte. Ora ha un cerotto sulla fronte, che copre i punti, ma sembra che il peggio sia passato.

L'intervento chirurgico

A prima vista sembrava un brufoletto, ma la donna si è rivolta a uno specialista che ha deciso di asportarlo. Fra le ipotesi si teme che possa trattarsi di un tumore della pelle, il basalioma.  Ma si avrà certezza di che cosa sia solo dopo la biopsia. "Il medico l'ha rimossa con un bisturi elettrico perché questa parte della pelle verrà analizzata per capire di cosa si tratta. Vi farò sapere! - ha detto la Ferragni, rivolgendosi ai suoi follower - .Ora ho 3 punti e un cerotto per una settimana! Inutile dire che ero molto preoccupata per il problema, per l'intervento (per fortuna il primo in vita mia), per la cicatrice sulla fronte ma alla fine la cosa più importante è la salute".

Subito dopo ha condiviso le immagini del suo volto con il cerotto dopo l'operazione e ha spiegato che potrebbe trattarsi di "una cisti o nel caso peggiore un basalioma (tumore maligno ma non particolarmente aggressivo)".

Cos'è il basalioma

Il basalioma è un tumore maligno della pelle, che nasce a causa dalla proliferazione incontrollata di una cellule basale dell'epidermide. Nella maggior parte dei casi, la sua formazione è dovuta a un'esposizione eccessiva ai raggi UV del sole o delle lampade abbronzanti. Più raramente, a uno stato di immunodepressione, al contatto con certi sostanze chimiche tossiche o alla predisposizione genetica.

Un segno sulla pelle

I basaliomi sono riconoscibili dagli esperti perché lasciano un segno sulla pelle, le cui caratteristiche variano a seconda della sede e di fattori ancora poco chiari. Per la diagnosi di basalioma, sono fondamentali: l'esame obiettivo, l'anamnesi e la biopsia tissutale. Si tratta di un tumore curabile, a patto, però, che la rimozione sia tempestiva.

Il basalioma appartiene alla categoria dei cosiddetti tumori della pelle diversi dal melanoma ed è un esempio di carcinoma. I tumori della pelle diversi dal melanoma sono le neoplasie più comuni della cute e una delle forme tumorali più diffuse. L'elemento che accomuna i vari tumori della pelle diversi dal melanoma è il coinvolgimento degli strati più superficiali della cute. Quello che li differenzia, invece, è il tipo di cellula da cui origina la neoplasia.


In oncologia, la parola "carcinoma" definisce qualsiasi tumore maligno (o cancro), che ha avuto origine dalla proliferazione incontrollata di una cellula appartenente a un tessuto epiteliale.

La prevenzione

Sulle sue storie Instagram, Valentina Ferragni ha parlato di prevenzione e ha voluto lanciare un messaggio ai suoi fan: "Non esitare ad andare dal medico se senti che qualcosa sta cambiando, se la tua pelle ha un problema, se non ti senti bene... la salute è la cosa più importante in assoluto. E ricorda, ogni cicatrice è una battaglia che abbiamo vinto".

 

 

 

 


Il tutto è cominciato con quello che sembrava un semplicissimo brufolo, ma poi l'ha portata a doversi operare. Dopo più o meno un anno di problemi, Valentina ha finalmente esportato quella "cosa" (come la chiama lei) che le ha causato tanto preoccupazioni.

 

 

 

l basalioma è un tumore maligno della pelle, che trae origine dalla proliferazione incontrollata di una cellule basale dell'epidermide.