Covid, sono allergico e nessuno mi vaccina

Marco Siviero 
Per il medico di base non ci sono controindicazioni, ma al centro vaccinale preferiscono sia immunizzato in ospedale. Marco non viene però chiamato e denuncia: "Non mi danno il Green pass, per lavorare dal 15 ottobre dovrò spendere 300 euro al mese in tamponi"
3 minuti di lettura

Vaccino anti-Covid e presunte allergie: un binomio che in qualche caso si può trasformare in un incubo. A quanti italiani, che rientrano nel 24% ancora da immunizzare, capita di non poter fare l'iniezione proprio a causa di una o più allergie che la sconsigliano? E quanti, proprio a causa di questo, riescono a ottenere l'esenzione, anche temporanea, dalla vaccinazione? Di certo tra questi non c'è Marco Siviero, 52 anni, residente a Vigevano, ad un'oretta da Milano, professione magazziniere.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori