Anakinra, come funziona il farmaco contro l'artrite reumatoide che potrebbe essere utile anche contro Covid

Promettenti i primi risultati di uno studio sulla sperimentazione dell'anticorpo monoclonale nel trattamento ospedaliero delle forme più gravi di malattia. Nelle prossime settimane attese le valutazioni di Ema e Aifa
2 minuti di lettura

(aggiornamento del 29 settembre 2021)

Nella riunione straordinaria del 23 Settembre 2021, la commissione tecnico scientifica (Cts) di Aifa ha valutato le nuove evidenze che si sono rese disponibili all'utilizzo per il trattamento del covid-19 di anakinra, baricitinib e sarilumab, farmaci immunomodulanti, attualmente autorizzati per altre indicazioni. I tre farmaci, pur avendo proprie specificità, si aggiungono al tocilizumab nel trattamento di soggetti ospedalizzati con covid-19 con polmonite ingravescente sottoposti a vari livelli di supporto con ossigenoterapia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori