Come distinguere Covid dal raffreddore e dall'allergia

Uno studio aiuta a valutare quali sono i sintomi di cui dobbiamo preoccuparci. Il riconoscimento precoce dell'infezione da Sars-CoV2 è fondamentale e i segnali potrebbero essere confusi  
2 minuti di lettura

QUALI sono i sintomi specifici del Covid-19 e quali quelli di un raffreddore comune o di una rinite allergica? Quando preoccuparsi, per sé e per gli altri, e magari isolarsi in casa in attesa dell’esito di un tampone, e quando invece continuare fare la stessa vita di sempre, ferme restando mascherine e distanza interpersonale? Uno studio multicentrico pubblicato su Allergy e promosso dal gruppo ARIA, (Allergic Rhinitis and its Impact on Asthma dell’OMS e da EAACI, European Academy of Allergy and Clinical Immunology), aiuta a distingeure i sintomi delle vie respiratorie superiori di tre patologie: raffreddore, rinite allergica e Covid-19.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori