Covid in primavera: come garantirsi le energie necessarie

Covid in primavera: come garantirsi le energie necessarie
Una passeggiata all'aria aperta, un regime alimentare che non preveda digiuni e non trascuri i carboidrati sono tra i suggerimenti di Michelangelo Giampietro per superare i momenti in cui ci sentimo poco efficienti e poco concentrati. Resi più aspri dal lockdown
3 minuti di lettura

Quando, dopo pranzo o nel mezzo di una riunione, siamo colti da un calo di energia, ricorriamo spesso a un caffè o a uno snack. Ma ci sono altre soluzioni, più salutari a cui possiamo affidarci. Come idratarsi spesso, mangiare carboidrati ed evitare digiuni, stare all'aria aperta, fare attività fisica e cercare di dormire bene, raccomanda Michelangelo Giampietro, specialista in Scienza dell'Alimentazione e di Medicina dello sport e docente della Scuola dello Sport del Coni di Roma.