Offerte di lavoro con molestia

Oggi raccontiamo la storia di Ortensia che denuncia una situazione capitata a molte. Il falso annuncio di lavoro che in realtà si rivela una trappola, trasformandosi in una molestia o peggio in una violenza. Quando accade occorre denunciare, per se stesse ma anche per evitare ad altre donne la stessa sofferenza. 
Se volete raccontarmi la vostra storia, o semplicemente una storia scrivetemi: maria.corbi@lastampa.it
3 minuti di lettura

Cara Maria,

ecco la mia storia

Questa estate, dopo la pandemia, come in tanti settori anche il mio ha avuto un arresto importante e così sono in cassa integrazione. Trovo un annuncio per una sostituzione in un altro posto. Interessante, magari è una nuova opportunità. Rispondo e fisso un colloquio con il direttore della struttura.
Lui mi dice subito che il colloquio è andato bene e che ho un profilo molto interessante, nonostante non abbia una preparazione nel profilo richiesto...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori