Accessori senza tempo: lo stile della quotidianità

Accessori senza tempo: lo stile della quotidianità

Borse, zaini e accessori di piccola pelletteria sono dei preziosi compagni che, coniugando tradizione e creatività, giorno dopo giorno permettono di affrontare ogni spostamento senza rinunciare a comfort e glamour

2 minuti di lettura

Ognuno ha il suo stile: casual o formale che sia, l’occhio vuole sempre la sua parte. Oltre all’estetica la comodità risulta imprescindibile per sentirsi a proprio agio in ogni occasione: niente compromessi. Il discorso vale tanto per gli abiti quanto per gli accessori che non sono una prerogativa esclusivamente femminile. Anche gli uomini nella quotidianità hanno bisogno di custodire i propri effetti personali in maniera sicura avvalendosi di piccoli scrigni, belli da vedere ma soprattutto confortevoli. Giorno dopo giorno si affrontano nuove avventure e che si tratti di misurarsi con la giungla urbana o di esplorare nuove realtà, esiste una soluzione in grado di accompagnare in ogni situazione incontrando le esigenze di chi, districandosi tra piaceri e doveri, conduce una vita attiva.

Al bando la routine. A rendere l’ordinario straordinario coniugando stile, qualità e comfort ci ha pensato Montblanc che, con la nuova collezione cross-category On the move”, ha rivisitato il design degli accessori in pelle della collezione Extreme rendendo protagonisti elementi grafici ripescati dall’heritage della Maison che, riproposti in chiave contemporanea, si ispirano alle campagne pubblicitarie ideate da Grete Gross - la prima responsabile della pubblicità - nei primi anni del Novecento. A svoltare il look nonché la giornata sono accessori di piccola pelletteria versatili e dinamici, differenti per dimensioni e funzioni, come gli zaini smart pensati in chiave professionale per trasportare in totale sicurezza computer e altri oggetti personali così come la cartella da lavoro e la multifunzionale tot bag fino ad arrivare a soluzioni più casual come la chest bag, modello di grande tendenza, e ancora agli accessori di piccola pelletteria quali portafogli, portachiavi, porta carte di credito e cinture, solo per citare alcuni elementi della collezione a cui si andranno a unire, successivamente, anche strumenti da scrittura, nuove tecnologie e orologi.

Tutto è curato nei minimi dettagli - come si evince ad esempio dalla chiusura ispirata al mondo delle scalate presente in alcuni modelli - per assicurare un’estetica innovativa nonché il massimo in termini di resistenza, prestazioni e sostenibilità. La collezione Extreme 3.0 infatti è stata realizzata nel pieno rispetto dell’ambiente in quanto la pelle utilizzata è frutto di un processo di concia sostenibile a emissioni di CO2 neutre, mentre la fodera è realizzata con fibre riciclate. A rendere lo stile inconfondibile contribuiscono inoltre l’eleganza del nero Montblanc e di un accattivante verde britannico abbinato a finiture metalliche anch’esse in nero nonché l’emblema distintivo della Maison che si presenta più grande sulle borse e più piccolo invece sugli accessori dalle dimensioni ridotte.

Sinonimo di vita in movimento e avventure quotidiane, Extreme è diventata una delle collezioni di pelletteria più iconiche, grazie al design dinamico e sportivo e all’originale trattamento della pelle. Era arrivato il momento di ridefinire il motivo distintivo della collezione attingendo allo straordinario archivio della Maison. Il risultato è un design audace e moderno, reso unico dall’innovazione che da sempre caratterizza la tradizione Montblanc e che allo stesso tempo si adatta allo stile di vita delle nuove generazioni, concentrandosi anche sulla riduzione dell’impatto ambientale”, ha dichiarato Marco Tomasetta, Direttore Artistico di Montblanc.

La collezione Montblanc Extreme 3.0, disponibile nelle boutique Montblanc di tutto il mondo e online, è stata presentata in occasione della Paris Fashion Week con un evento che si è tenuto all’interno di Palais Galliera e, tra spettacoli originali, danza e musica, ha visto la presenza di numerose celebrità nazionali e internazionali del calibro degli attori Dylan Sprouse, Ed Westwick, Emma Roberts, Cristiano Caccamo, Alberto Malanchino oltre al cantautore americano Anderson .Paak (Brandon Paak Anderson) e ai modelli Stella Maxwell, Jordan Barrett, Jon Kortajarena, Mattia Narducci e Giacomo Cavalli.