Salvia Haenkei. Il nuovo segreto skin care: una pianta proveniente da terre lontane per combattere i segni visibili dell’invecchiamento cutaneo

Salvia Haenkei. Il nuovo segreto skin care: una pianta proveniente da terre lontane per combattere i segni visibili dell’invecchiamento cutaneo

L’utilizzo innovativo dell’estratto di questa preziosa pianta, unito all’acido ialuronico a diversi pesi molecolari, è la chiave per migliorare la qualità della pelle

2 minuti di lettura

In una società come quella in cui viviamo, fortemente legata all’apparenza e al consenso sociale, considerare l’unicità di ognuno come pura bellezza è un atto rivoluzionario, specialmente nel campo della medicina estetica. Il concetto di autenticità trova infatti pochissimo spazio in un mondo che aspira a forme perfette, che tende all’omologazione e dove spesso, per aderire a uno stereotipo irraggiungibile, si cercano proporzioni e armonie che risultano innaturali.

IBSA Derma - divisione dedicata alla medicina estetica di IBSA, azienda farmaceutica svizzera che si posiziona tra i leader a livello globale nella produzione di prodotti a base di acido ialuronico – si afferma come pioniere di un nuovo approccio alla medicina estetica, promotrice di un’idea di bellezza autentica, una bellezza che viene da dentro e si diffonde attraverso la pelle, rispettando l’unicità e le caratteristiche della persona. L’obiettivo è infatti il miglioramento della qualità della pelle, ottenuto contrastando la diminuzione fisiologica di acido ialuronico nei tessuti, restituendo così idratazione, elasticità e tono. 


Innovare è la sfida quotidiana di questa azienda presente in oltre 80 Paesi in 5 continenti. Con 82 famiglie di brevetti e altri in fase di sviluppo, l’impegno di IBSA nella ricerca è ormai un fatto consolidato e la visione terapeutica propria dell’approccio farmaceutico, insieme al know-how e all’expertise sull’acido ialuronico è stata trasferita nel tempo al campo della medicina estetica.

In questo contesto altamente innovativo, la ricerca IBSA ha posto anche una forte attenzione ai trattamenti skin care, creando prodotti d’eccellenza come PROFHILO®HAENKENIUM, crema antiossidante multi-attiva studiata per mantenere la vitalità cellulare, migliorare la compattezza e l'elasticità della pelle e ridurre le micro-rughe, rimodellando così viso, collo e décolleté.

Alla base della sua composizione una combinazione di acidi ialuronici ad alto e basso peso molecolare che agiscono in sinergia con un ingrediente unico e speciale: la Salvia Haenkei. Questa è conosciuta anche come Salvia “gambero”, in virtù del colore rosso dei sui particolari fiori; è una pianta nativa del Sud America e cresce in un territorio impervio e difficile da raggiungere, tra le valli andine più secche, tra i 2500 e i 3500 m di altezza, in Perù e Bolivia, ed è una salvia ornitofila, che si riproduce, cioè, non grazie agli insetti ma ai ben più rari colibrì.

Gli studi svolti sull’estratto di Salvia Haenkei mostrano come essa sia in grado di ostacolare l’invecchiamento cutaneo in quanto agisce come uno schermo contro i radicali liberi, che come è noto causino stress ossidativo e la prematura senescenza cellulare. I buoni risultati di questi studi hanno portato a un brevetto di cui IBSA ha il diritto esclusivo per l’ambito cosmetico. Un traguardo importante che ha stimolato l’azienda a fare un passo ulteriore: il passaggio alla coltivazione su territorio italiano (con replicazione tramite talea) e la produzione industriale, permettendo un monitoraggio diretto dalla raccolta al prodotto finito, garantendo elevati standard di qualità.

L’efficacia anti-età della crema PROFHILO® HAENKENIUM è stata testata su un panel di donne che lo hanno utilizzato due volte al giorno per 84 giorni su viso, collo e décollété, e i risultati sono eccezionali: una diminuzione del +30% della profondità delle rughe, un aumento del +9% dell’elasticità e un aumento considerevole del potenziale antiossidante (+50%).

È consigliabile un uso quotidiano, mattina e sera, ma questa preziosa crema è ideale anche per l’applicazione dopo trattamenti di medicina estetica (bio-rimodellamento, filler, peeling) poiché lenisce le irritazioni e i rossori, rinfresca e aiuta a ripristinare il normale livello di idratazione della pelle.