Rose nel giardino del Museo Dior a Granville 

Nel nome della rosa, il fiore che ispirò Dior in 60 abiti couture

L'esposizione nella casa-museo di Granville in Normandia fino al 31 ottobre

2 minuti di lettura

Rose fuori, rose dentro. La casa-museo di Christian Dior, che fu la sua villa di famiglia, dove visse gli anni dell’infanzia e poi vacanze spensierate, dedica un’esposizione al fiore che ispirò lo stilista e continua a influenzare la maison, ora che a disegnare i suoi abiti c’è un’italiana, Maria Grazia Chiuri. Con l'occasione della mostra Dior en roses (fino al 31 ottobre), Brigitte Richard, direttrice del museo, ha fatto piantare nuove rose, proprio sotto le finestre di questa dimora belle époque.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori