Aurora: "Sei anni con un ragazzo che non accettava di essere omosessuale. Nessun rancore: ora si sposa e io sono lì per lui"

Aurora: "Sei anni con un ragazzo che non accettava di essere omosessuale. Nessun rancore: ora si sposa e io sono lì per lui"

Una donna ha scritto per condividere i suoi sentimenti: il suo ex ragazzo si sposa con il suo compagno, e lei sarà presente al loro matrimonio. Felice di aver continuato a essere parte della sua vita, nonostante le abbia "portato via" anni, nascondendo a sé e agli altri il suo orientamento sessuale. Come può non provare rancore? La psicoterapeuta Maddalena Vagnarelli, docente dello IACP (Istituto dell’approccio centrato sulla persona) spiega: non è scontato, né semplice, riuscire ad essere felici per la serenità di qualcuno che l’ha trovata lontano da noi, ma è possibile. E necessario

5 minuti di lettura