Trucco indie: 5 tendenze make-up dal neon alle ali di farfalla

Tocchi di colore fluo, grafismi geometrici che guadagnano nuovi spazi, ma anche fantasie di petali e nuovi effetti olografici: la Gen Z apre la strada a un nuovo modo di usare il make-up, sempre più audace, per esprimere così la propria unicità

2 minuti di lettura
Se il trucco è un'espressione di sé, stiamo esprimendo una voglia pazza di rompere le regole, distinguerci e uscire fuori dai classici schemi. Lo dicono i report sulle tendenze, come quello di Pinterest, che per il 2021 indica un picco di ricerche per "trucco indie", e in particolare per "tocco di colore nell'angolo interno dell'occhio" e "trucco occhi ad ali di farfalla". Ma a dirlo è stata anche una kermesse classica e storica come il Festival di Sanremo. "Questo è stato il Festival della ribellione e dell'audacia nel trucco", commenta per noi il make-up artist Simone Belli, che ha curato, tra gli altri, i look di Achille Lauro, Arisa ed Emma Marrone. "L'eyeliner è stato protagonista assoluto come lo era negli anni '60 e '70 e me lo spiego con il nostro bisogno di mandare un messaggio forte, di rottura e di libertà di espressione", spiega l'esperto. 
Prima di Sanremo, fuori dal palco dell'Ariston è stata la Gen Z a guidare verso un make-up sempre più audace, alla "Art Attack", che usa texture olografiche, glitter e colori neon senza avere paura di tracciare linee nuove per trasformare il viso in una tela per pitture astratte e collage. Il trucco indie, come è stato definito questo stile (la parola che non ha niente a che fare con i marchi indipendenti dell'Indie Beauty), ha anche un riferimento televisivo: la serie tv Euphoria e la sua makeup designer Donella Devy, premiata per i look che ha creato per le protagoniste Rue, Cassie, Kat, ma soprattutto Jules aka Hunter Schafer. Di seguito abbiamo diviso le varie ispirazioni per make-up indie in 5 tendenze, dal trucco-gioiello ai grafismi.

1. APPLICAZIONI GIOIELLO

La tendenza viene dai festival musicali e vede strass, cristalli e perle da applicare sul viso, secondo il proprio gusto e il proprio stile. Le ispirazioni più belle vengono dalle ultime passerelle dell'autunno/inverno 2021-2022. Perché sì, il make-up jewel non sarà solo un vezzo di questa primavera/estate ma è qui per rimanere. 
Courrèges Fall/Winter 2021-2022
Courrèges Fall/Winter 2021-2022 
Coperni Fall/Winter 2021-2022
Coperni Fall/Winter 2021-2022 
Marco Rambaldi Fall/Winter 2021-2022
Marco Rambaldi Fall/Winter 2021-2022 

 

2. TOCCHI NEON

L'ultimo effetto neon lo ha servito la passerella di Versace del prossimo autunno/inverno, ma la moda di usare tocchi di colore fluorescenti nel make-up, soprattutto degli occhi, è già una tendenza trucco di questa primavera. I più amati nei colori accesi sono eyeliner, matite e kohl occhi con cui tracciare nuove linee elettriche o colorare l'angolo interno dell'occhio.
 

3. GRAFISMI GEOMETRICI

Il classico eyeliner a virgola è solo uno dei tanti design con cui accendere lo sguardo: il trucco indie, infatti, sempre più spesso prevede linee che abbandonano quelle classiche e si conquistano nuovi spazi. Così vediamo nuovi triangoli sotto la rima inferiore, cerchi negli angoli esterni degli occhi, ma anche parallele sotto l'arco sopraccigliare o saette verso le tempie.
 

4. BUTTERFLY EYE

Il "trucco occhi ad ala di farfalla" è una delle espressioni più ricercate per gli effetti make-up più originali. Dai pù didascalici ai più astratti, come quello visto sulla passerella di Giambattista Valli, l'importante è dare alla propria farfalla colori accesi e pennellate ampie.
Giambattista Valli Fall/Winter 2021-2022
Giambattista Valli Fall/Winter 2021-2022 

 

5. "ART ATTACK"

Le interpretazioni più originali e fantasiose del trucco indie danno vita a dei veri e propri ritratti artistici, come quello visto sulla passerella di Bora Aksu con petali attaccati sotto gli occhi, a lacrima. Paillettes, sticker, strass e colla make-up alla mano, l'unica regola è divertirsi.
Bora Aksu Fall/Winter 2021-2022
Bora Aksu Fall/Winter 2021-2022