Maria Elena Boschi: “Letta vuole il voto, Prodi è accecato dal risentimento”

La capogruppo di Italia viva alla Camera: «Il segretario dem punta a cambiare i gruppi in Aula perché non incide»

ROMA. Maria Elena Boschi ha appena incontrato Mario Draghi quando risponde per l’intervista. Con la delegazione di Italia viva ha illustrato al premier le posizioni del partito sulla manovra. Il premier è tranquillo - assicura - nonostante le turbolenze della maggioranza. Certo, «andare a votare serve a qualche partito», secondo la capogruppo di Italia viva alla Camera, a cominciare dal Pd perché Enrico Letta «vuole cambiare i gruppi parlamentari nei quali non incide per nulla».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Bolzano, dalla terapia intensiva parla ex No-vax: "Ho sbagliato, ho rischiato di morire in poche ore"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi