Recovery Fund, l'Ue: “L'Italia si è comportata bene, arrivano i primi finanziamenti”

Johannes Hahn

Il commissario al Bilancio Johannes Hahn: «L’anticipo di 25 miliardi entro due settimane»

«L'Italia ha chiesto complessivamente 190 miliardi e ci saranno anticipi di 25 miliardi e suppongo che nelle prossime 2-3 settimane i soldi saranno trasferiti». Lo ha detto il commissario Ue al bilancio Johannes Hahn ad Agorà su Rai3 interpellato sui tempi per l'erogazione del prefinanziamento del Recovery Fund. «La buona notizia è che l'Italia si è preparata molto bene, il suo programma è stato ottimamente preparato. Per questo sono molto sicuro che gli investimenti saranno positivi», ha aggiunto. «L'accento ora va posto sull'attuazione, sulla messa in atto: nell'iniettare questi soldi nell'economia creando posti di lavoro. In quel caso ho fiducia che anche l'Italia possa dare l'esempio», ha concluso Hahn.

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi