Di Maio: “Polemiche strumentali sul reddito di cittadinanza. Aiuta milioni di persone in difficoltà, continueremo a difenderlo”

Per il ministro degli Esteri, che lo scrive su Facebook, la dignità di chi usa questo strumento «non può essere usata per propaganda»

il ministro degli Affari esteri, Luigi Di Maio, difende il reddito di cittadinanza, uno dei principali provvedimenti voluti dal Movimento 5 stelle. «Il reddito di cittadinanza sta aiutando milioni di italiani che da questa crisi rischiavano di non riprendersi più. Parliamo di 3,7 milioni di cittadini, di cui 1 milione e 350mila bambini e ragazzi e 450mila persone con disabilità. La loro dignità non può essere usata per la propaganda strumentale di chi dice che bisogna eliminare il reddito. Chi si comporta così crea solo confusione per ottenere consenso e non pensa ai bisogni delle persone» ha scritto Di Maio sul suo profilo Facebook.

Video del giorno

La protesta di una signora no vax davanti a Letta

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi