Sparatoria a Washington: uccisa una bimba di 6 anni

Gli spari a poca distanza dalla sede della Guardia Costiera, 5 i feriti. E’ caccia all’uomo

Una bambina di sei anni è stata uccisa in una sparatoria avvenuta nella notte a Washington. Lo ha riferito la polizia della capitale statunitense. La sparatoria è avvenuta a poca distanza dalla sede della Guardia Costiera. Cinque adulti, tre uomini e due donne, sono stati feriti dalle pallottole ma nessuno di loro è in pericolo di vita, Diversi isolati intorno alla scena del crimine sono stati circondati dalle forze dell'ordine. Il dipartimento di polizia metropolitano ha dichiarato su Twitter che le ricerche si concentrano su un veicolo scuro visto allontanarsi dalla zona dopo la sparatoria, ma non sono ancora stati arrestati sospetti.

«Qualsiasi sparatoria che si svolge in città è inaccettabile», ha dichiarato un responsabile della polizia locale, Ashan Benedict, che ha rivolto un appello ai cittadini. «Stiamo rispondendo a troppe chiamate di bambini vittime di colpi d'arma da fuoco, quindi per favore aiutaci a consegnare questi assassini alla giustizia».

Video del giorno

Friday for Future a Gorizia: centinaia di giovani sfilano per l'ambiente

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi