Covid, in Gran Bretagna record di 1.600 morti: il totale è di 90mila

Nuovo record assoluto di 1.610 morti per Covid (contro i circa 600 conteggiati ieri) nel Regno Unito, alle prese con una variante più aggressiva del virus che il lockdown nazionale sta solo lentamente frenando.

Lo certificano i dati governativi diffusi oggi, che includono peraltro un recupero statistico di alcuni dati raccolti in ritardo nel weekend. I nuovi contagi giornalieri sono scesi invece a 33.355, contro i 37.535 di ieri.

Il totale dei decessi ufficiali - conteggiati includendo chi è morto dall'inizio della pandemia entro 28 giorni dal primo test positivo da coronavirus - supera ora nel Paese quota 91.000. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi