Conte sente Erdogan su G20 e sfida pandemica

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente della Repubblica di Turchia, Recep Tayyip Erdogan. Al centro del colloquio, i temi del G20 e la sfida pandemica.

Nel corso del colloquio, riporta il comunicato di Palazzo Chigi, Erdogan e Conte hanno esaminato gli sviluppi regionali e le misure per sviluppare le relazioni tra i due Paesi. Erdogan, dopo aver ribadito l'importanza attribuita alle relazioni con l'Italia, ha auspicato di organizzare in Turchia il terzo vertice intergovernativo non appena le condizioni della pandemia lo permetteranno. Il leader turco, si legge sull' 'Anadolu', ha inoltre ringraziato l'Italia per il sostegno dato ad Ankara nel processo d'adesione all'Unione Europea (Ue) e ha espresso la convinzione che l'Italia orienterà l'Ue ad assumere un atteggiamento equo sulla questione del Mediterraneo orientale. Erdogan ha infine considerato proficue le misure di collaborazione dell'Italia con il governo di accordo nazionale in Libia. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi