Scambio di prigionieri fra Stati Uniti e Iran, liberi due ricercatori

Xiyue Wang era accusato di aver «collaborato con governi stranieri». Massoud Soleimani di aver cercato di esportare illegalmente «materiale biologico» verso la Repubblica islamica