Massacrarono 400 civili in India, un secolo dopo l’arcivescovo di Canterbury chiede scusa

L'arcivescovo di Canterbury Justin Welby si prostra al memoriale di Amritsar per chiedere scusa

La massima autorità della Chiesa anglicana, in visita nel Paese asiatico, ha detto: «Non posso parlare per il governo britannico, ma posso parlare in nome di Cristo»

Avocado toast al salmone, cipollotto e peperoncino

Casa di Vita