Nubifragi e vento forte tra Canavese e Val di Susa: tetti scoperchiati e alberi caduti

I tetti di alcuni depositi a Favria scoperchiati dal vento 

Maltempo in Piemonte. Allagato un sottopasso a Bussoleno, a Favria raffiche fino a 90 chilometri orari  

Temporali, vento forte e disagi a causa del maltempo in Piemonte. In Val di Susa le forti piogge e i tombini intasati hanno portato a un allagamento del sottopasso di via Cesare Battisti a Bussoleno, dove sono intervenute le squadre locali dei volontari. In Piemonte l'Arpa ha emesso un'allerta gialla con pericoli di precipitazione fino a domani, soprattutto nelle zone di pianura e collinari.

Il Canavese è stato sferzato da violenti raffiche di vento, fino a 90 chilometri orari: in alcune zone hanno scoperchiato abitazioni e magazzini, come accaduto a Favria. Nella zona di Rivarolo sono stati segnalati alcuni allagamenti. Numerosi gli alberti caduti in diverse zone durante i nubifragi. 

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi