Vaccino Covid, la prima mossa dell’Italia: bando per 100 milioni di siringhe

Il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri pubblica la richiesta, le aziende hanno 15 giorni per fare domanda

ROMA. Il Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri ha avviato il bando per l'acquisto di oltre 100 milioni di siringhe per la somministrazione del vaccino anti Covid. Le aziende avranno 15 giorni di tempo dalla pubblicazione della richiesta per presentare le offerte e a quel punto si procederà alla selezione.

Coronavirus, il commissario Arcuri: "Curva si sta raffreddando, chi dice che siamo inerti non conosce l'aritmetica"

Il bando, sottolineano gli uffici del Commissario, è stato avviato «nelle more del completamento della procedura di “joint procurement” a cura della Commissione europea, per reperire sul mercato tutti i prodotti necessari per la campagna di vaccinazione anti-Covid». Il Commissario ha anche bandito la procedura per l'acquisto di oltre 5 milioni di fiale di diluente salino, necessario alla somministrazione di alcune tipologie di vaccino.

Coronavirus, i quattro tipi di vaccini in arrivo: pro e contro

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi