Processo per il carabiniere ucciso a Roma, Elder in aula: “Chiedo scusa, non potrò mai perdonarmi”

Finnegan Lee Elder in un'immagine d'archivio

Il giovane americano accusato con un connazionale di avere ucciso Mario Cerciello Rega ha chiesto la parola nell’udienza di oggi: «In carcere ho avuto modo di riflettere»  

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita