Da gusto di gelato a ingrediente Dop: come si riconosce il pistacchio di Bronte

La raccolta dei pistacchi 
A causa del cambiamento climatico si è protratta fino a ora la raccolta di questo frutto, importato dall'Oriente e che in Italia matura ogni due anni. Quello siciliano vale l'1% del mercato mondiale, dominato da California, Turchia, Iran e Grecia. Nino Marino di Pistì, che ha dato vita a un intero distretto dedicato a questo prodotto, racconta le differenze di gusto e prezzi con quelli stranieri
3 minuti di lettura

BRONTE (CATANIA). Il verde dei pistacchi degli ultimi giorni di raccolta risalta sul nero della lava. Qui tutto è figlio del vulcano Etna che rende fertile e unico quel terreno dove gli Arabi decisero mille anni fa di portare la loro pianta, che fioriva dalla Persia alla Turchia, nei luoghi dove c’è lo sbalzo termico necessario a una buona produzione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori