Un viaggio in Africa a "caccia" di Spirulina: il cibo del futuro dal Malawi alla Murgia barese

Raffaele Settanni e Daniela Chiapperini, in collaborazione con la Andriani Spa, hanno dato vita alla Startup ApuliaKundi
4 minuti di lettura

C'è un filo rosso che lega il Malawi, la capacità di visione di due giovani impegnati in progetti di cooperazione, un'azienda che da sempre ha fatto della sostenibilità ambientale il suo vessillo e un'alga considerata un superfood, che affonda le sue radici in epoche lontanissime. Nella Murgia barese, dove l'agricoltura è sinonimo di tradizione, nasce un progetto innovativo di economia circolare per la produzione di spirulina.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori