Sogliola alla salsa Mornay

Sogliola alla salsa Mornay
Una ricetta molto nota e amata nella tradizione toscana. Seguici anche su Facebook
1 minuti di lettura
La sogliola è un pesce versatile: si può grigliare, preparare alla mugnaia, lessare, friggere. Morbida e delicata avrà sempre un gran successo. La sogliola alla salsa Mornay, grazie a questa densa salsa bianca che ricorda una besciamella rinforzata, è una versione decisamente golosa, molto diffusa nella tradizione toscana. Nei ricettari internazionali è infatti nota anche come "sole florentine" o "florentine style".
Al momento dell’acquisto, è importante controllare che la sogliola abbia la pelle molto aderente al corpo e che non siano presenti macchie gialle sui bordi. Verificare inoltre che abbia il corpo ancora abbastanza rigido. Vino consigliato, un Sauvignon.

La ricetta: Sogliola alla salsa Mornay


Ingredienti per 4 persone
2 filetti di sogliola da 400 g l’uno
500 g di spinaci
70 g di burro
un bicchiere di Sauvignon
sale e pepe

Per la salsa:
50 g di farina "00"
50 g di burro
mezzo litro di latte
sale e pepe
noce moscata
qualche cucchiaio di panna liquida
un tuorlo d’uovo sbattuto
50 g di pecorino grattugiato

Procedimento
Lavare gli spinaci in abbondante acqua fresca. Farli sbollentare per qualche minuto in una pentola con pochissima acqua calda, poi scolarli e passarli in un tegame imburrato. Mettere il restante burro in una pirofila, adagiarvi i filetti di sogliola. Irrorare il pesce con il vino bianco e regolare di sale e pepe.
Cuocere in forno a circa 170 °C per 15 minuti.
Sgocciolare quindi i filetti e ridurre il liquidò di cottura in un tegamino finché ne rimangono solo due cucchiaiate.

Per preparare la salsa Mornay, sciogliere il burro con la farina in una casseruola, poi versarvi il latte caldo. Continuando a mescolare, regolare di sale pepe, aggiungere un pizzico di noce moscata e proseguire la cottura per 10-15 minuti. Aggiungere poi il liquido di cottura delle sogliole, il tuorlo d’uovo sbattuto, il pecorino grattugiato e qualche cucchiaio di panna liquida.
Lasciare la salsa sul fuoco ancora per alcuni minuti. Disporre sul fondo di una pirofila unta gli spinaci, posarvi sopra i filetti di sogliola, versare la salsa Mornay e cospargere il tutto di pecorino grattugiato.
Passare in forno caldo. La sogliola sarà pronta quando la superficie sarà dorata e avrà fatto la crosticina.
2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito