In un anonimo cortile la sapienza delle birre belghe con uno scatto in più

In un anonimo cortile la sapienza delle birre belghe con uno scatto in più
Non di sole trappiste vive il Belgio, e in un quartiere periferico di Bruxelles, la Brasserie de la Senne ne dà la prova. Seguici anche su Facebook 
1 minuti di lettura
Il Belgio è ben noto per le sue birre complesse, segnate dalla dolcezza, tra cui alcune famose trappiste. Fortunatamente però c’è molto altro e per avere un quadro più completo è sufficiente una gita nella capitale Bruxelles. Oltre alla fondamentale Brasserie Cantillon (di cui abbiamo già scritto su queste colonne), tempio della fermentazione spontanea e roccaforte delle meravigliose e ancestrali Gueuze, c’è una seconda meta che non deve sfuggire.

Vale infatti la pena spingersi fino al quartiere di Molenbeek, in zona decisamente non turistica, a circa tre quarti d’ora di cammino dalla Grand Place. Superato un autolavaggio si entra in un anonimo cortile, si costeggia una costruzione in mattoni e finalmente si varca la soglia della Brasserie de la Senne. Yvan De Baets e Bernard Leboucq, i due fondatori, hanno una visione ben precisa: produrre birre che sappiano rispettare la tradizione e, al contempo, guardare avanti.

Utilizzano un classico ceppo di lievito belga (qui il lievito non è considerato un ingrediente, ma piuttosto “un membro del team, il collega più importante”), ma realizzano mosti più moderni, con maggior spazio per le luppolature. Durante la fermentazione viene ricercata grande secchezza, per stare ben lontani dalla stucchevolezza di molte etichette connazionali. I risultati sono ottimi, in particolare le birre leggere, Taras Boulba e Zinnebir sono splendide: amaricate con solo varietà europee (a dimostrazione che non sono necessari luppoli yankee, per produrre grandi birre), hanno 4,5 e 6 gradi e sono un manifesto alla piacevolezza della bevuta, pur mantenendo un buon carattere belga.

Fruttate, profumatissime, segnate dal lievito al naso, in bocca sono dinamiche, scattanti. Il birrificio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 del mattino alle 3 di pomeriggio: orari forse non molto consueti per bere, ma i dubbi evaporeranno al primo bicchiere.
2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito