Transizione ecologica

Iea: "Transizione troppo lenta: vanno triplicati gli investimenti nell'energia pulita"

A due settimane dalla Cop26 l'Agenzia internazionale per l'energia pubblica il suo report: "Serve una accelerazione immediata del processo green"

3 minuti di lettura

Stiamo andando troppo piano. La velocità con cui il mondo affronta la transizione energetica, il passaggio dalla decarbonizzazione alle fonti rinnovabili, non è sufficiente: di questo passo - avvisa il nuovo report annuale dell'IEA, Agenzia Internazionale per l'Energia - non arriveremo all'obiettivo di emissioni zero entro il 2050. Di più: le emissioni di CO2 "diminuiranno solo del 40% al 2050" con gli impegni attuali presi dalle economie globali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori