Emergenza clima
-/AFP via Getty Images 

L'India può fare a meno del carbone?

Terzo emettitore mondiale di CO2; il 70% della produzione di elettricità dipende da combustibili fossili; la Coal India Limited, la più grande compagnia mineraria mondiale è per tre quarti statale. Eppure è una delle poche grandi economie ad aver adottato misure concrete per ottemperare agli accordi di Parigi. Alla Cop26, però, farà parte dei 'cattivi' insieme all'Australia

3 minuti di lettura

L'India è un Paese enorme, dove abitano oltre 1,3 miliardi di persone, che hanno un imponente bisogno di energia. Già ora ne usano il 6% di quella globale e si prevede che la richiesta cresca più che in qualsiasi altra regione nel mondo: la domanda raddoppierà nei prossimi 20 anni a causa della crescita della classe media che ha bisogno di nuovi servizi, compresa l'aria condizionata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori